Cos’è il Tantra

ll Tantra è la via della vita – la via che abbraccia pienamente la vita in tutto quello che ci offre, affinché possiamo imparare di più su noi stessi e crescere nel pieno del nostro potenziale come essere umani.

Dove molte vie ascetiche invitano alla pratica della rinuncia, distaccandosi dalla realtà, i tantrici aspirano ad integrarsi completamente e coscientemente nel flusso della vita.

Nella parola sanscrita “Tantra”, tan può essere tradotta come “rete” o “intreccio” riferendosi a come la comprensione del Tantra unisca tutte le tradizioni esoteriche rilevanti nel mondo, e incorpori anche tutto quello che sperimentiamo nella vita per la conoscenza di noi stessi.

Un altro significato di tan è espansione, mentre tra significa strumento.

Il Tantra può essere quindi tradotto come strumento per l’espansione della coscienza. Questa espansione ci conduce da una nostra visione corrente (tipicamente limitata), ad una più onnicomprensiva del nostro vero potenziale e di come esso si integri nel mondo intorno a noi. Sulla via tantrica superiamo le nostre limitazioni per dire “sì” alla vita in tutti i suoi aspetti – per amare di più, per fare di più l’amore e per abbracciare pienamente e coscientemente il nostro cammino nell’esistenza.

Il Tantra propone di coltivare e amplificare le nostre energie interiori quanto più possibile e di usarle peraumentare la nostra consapevolezza. Questo implica, prima di tutto, imparare a controllare la nostra energia sessuale, l’energia più forte che abbiamo,e quella che tendiamo a perdere più facilmente. Imparato questo, tutte le altre energie – emozioni, pensieri, situazioni di vita – diventano molto più facili da regolare, aiutandoci ad avere il controllo della nostra vita. Essenzialmente il Tantra è un modo di accettare la vita come un flusso intelligente, checi guida verso la nostra direzione, se glielo permettiamo. Questo richiede di essere consapevoli di questoflusso e di rilassarsi coscientemente in esso,superando gradualmente le nostre inibizioni e prospettive limitate, vivendo con maggiore libertà dai condizionamenti eriscoprendo possibilità infinite e sorprendentemente belle.